Euler Hermes > Gruppo > Responsabilità sociale

 

Responsabilità per Euler Hermes vuol dire azioni concrete in tema di ambiente, assistenza clienti, diversità e risorse umane.


 

  • Sviluppo regionale sostenibile e lavoro
  • Sviluppo economico sostenibile
  • Responsabilità ambientale

Incoraggiamo un impegno locale concreto e siamo orgogliosi delle nostre consociate, che hanno portato avanti progetti umanitari con le fondazioni e le ONG.

GERMANIA E REGNO UNITO

Queste due consociate hanno adottato un sistema di contribuzione aziendale sulle donazioni eseguite dai collaboratori. Nel 2011, Euler Hermes Germania ha raddoppiato le donazioni dei dipendenti al programma “Allianz Aid for Japan” e alle associazioni locali (p.e. donazione di sangue). Euler Hermes UK ha raddoppiato le donazioni alla British Heart Foundation (Fondazione Cardiologica Britannica) e a vari ospedali.

STATI UNITI


Per il secondo anno consecutivo, Euler Hermes USA ha offerto il proprio sostegno alla rete Cristo Rey, che aiuta i giovani svantaggiati a continuare gli studi superiori, offrendo loro la possibilità di formazione mediante un’esperienza professionale e finanziandone gli studi. A questo riguardo, Euler Hermes USA ha proposto degli stage ai giovani svantaggiati di Baltimora, mentre quattro collaboratori hanno partecipato al “Cristo Rey’s Business Boot Camp” in cui si preparano gli studenti al nuovo anno scolastico e al futuro impiego.
 
Da 11 anni Euler Hermes USA raddoppia le donazioni dei collaboratori al Centro dei Bambini Johns Hopkins. La consociata americana aiuta anche la banca alimentare del Maryland.
 
 

FrancIA


Euler Hermes France ha siglato un accordo di collaborazione di tre anni con la business school IESEG. Nell’ambito di questo progetto, il presidente Ludovic Sénécaut ha inaugurato il nuovo anfiteatro. Euler Hermes France si è anche impegnata ad accogliere giovani diplomati, stagisti e apprendisti dal mondo scolastico. Cinque diplomati e studenti hanno già lavorato per la società nel 2011.
 
Per il secondo anno consecutivo, i collaboratori di Euler Hermes Parigi sono stati invitati alla competizione inter-sociale “Action contre la faim” ed hanno preso parte, insieme ad altre società del Gruppo Allianz, alla “Parisienne”, una corsa per aiutare la ricerca sul cancro al seno.

IT​ALIA

 
Euler Hermes Italia ha continuato anche nel 2011 il proprio impegno a favore dei bambini, promuovendo l’adozione di bambini Africani e con la sponsorizzazione della Città dei Bambini.
 
 

“REFERRALS CHANGE ​THE WORLD”

 
Il programma di sponsorizzazione “Referrals change the world” è stato lanciato nel 2011. Ogni cliente che suggerisce il nome di una o più società disponibili ad incontrare Euler Hermes si aggiudica una donazione, che può destinare ad una ONG di sua scelta fra Save the Children, Croce Rossa o WWF. Le società del gruppo Euler Hermes nel Regno Unito, Polonia, Ungheria e Paesi Bassi già partecipano a questo programma.

SOPEX

 
Dal 2010 Euler Hermes contribuisce all’iniziativa di Allianz “Social OPEX (SOPEX)”. Nel 2011 numerosi collaboratori hanno dedicato una settimana alle ONG, per mettere a punto delle soluzioni utilizzando la metodologia OPEX. 
  
 ​​

GENERARE UNO SVILUPPO SOSTENIBILE

 
Dal 2001, Euler Hermes concentra la propria attenzione sulla promozione di cinque valori condivisi con tutto il Gruppo Allianz. Questi valori ispirano le azioni di ogni collaboratore verso il raggiungimento degli obiettivi, la soddisfazione dei clienti e il consolidamento delle sue basi giorno dopo giorno.
 
 

COERENZA FRA STRATEGIA E COMUNICAZIONE


Attraverso una perfetta coerenza fra iniziative, strategia, operazioni di comunicazione e impegni, Euler Hermes offre ai clienti ed al mondo degli affari una visione chiara e trasparente del proprio business model.
 
Grazie a questa coerenza, tutti i collaboratori possono sostenere lo sviluppo delle attività dei clienti e garantirne i rischi professionali. La trasparenza dell’organizzazione, l’integrazione fra le diverse consociate, i metodi e gli strumenti utilizzati rappresentano una garanzia ulteriore di coerenza e affidabilità.
 
 

PROMUOVERE LA CULTURA DELL’ECCELLENZA

 
Euler Hermes considera la prestazione il principale fattore di eccellenza e di crescita sostenibile. L’eccellenza è il motore permanente del progresso e permette di rispondere alle sfide della globalizzazione economica. Tutti i nostri collaboratori condividono e contribuiscono al raggiungimento del nostro obiettivo: essere il partner preferito nella gestione dei crediti in tutto il mondo.
 

ATTENZIONE AL CLIENTE

 
La società ha investito molto sull’aggiornamento di infrastrutture e processi, sui sistemi di informazioni commerciali, sulla condivisione delle best practices, la formazione, la mobilità ecc.
Tutte queste iniziative hanno in comune l’attenzione al cliente. Come possiamo migliorare il livello di servizio? Come possiamo rispondere meglio alle aspettative del cliente? Queste sono alcune delle domande che ci poniamo ogni giorno per servire al meglio i nostri clienti e migliorare la strategia del Gruppo.
Euler Hermes è impegnata a ridurre l’impatto ambientale delle sue attività mediante una politica di sviluppo sostenibile. Di conseguenza, è stato avviato un processo di responsabilizzazione che ci aiuta a fare miglior uso delle risorse umane, materiali e naturali in tutto il mondo.
 

CONSUMO ENERGETICO


Gli impianti più dispendiosi di energia vengono monitorati regolarmente e sostituiti se necessario per raggiungere gli attuali livelli di sicurezza, consumo e comfort. Il Directoire ha adottato una nuova Carta Ambientale del Lavoro, che integra al processo di selezione degli impianti i fattori HQE (High Quality Environmental).
 
Nel 2012, le attività della direzione centrale e quelle della filiale francese sono state trasferite alla Tour First nel quartiere direzionale della Défense di Parigi. Si tratta del più grande edificio ristrutturato ad uso uffici in Francia ad ottenere una certificazione HQE, in quanto offre una riduzione del 65% delle emissioni di anidride carbonica e dei consumi energetici rispetto ai tradizionali immobili ad uso ufficio.
 
 

FORNITORI SOSTENIBILI

 
L’impegno del Gruppo nei confronti della sostenibilità si riflette anche nella scelta dei fornitori, in funzione del loro impegno rispetto al recupero e al riciclo dei materiali a fine vita. Molti uffici hanno adottato la raccolta differenziata.
 
 

CONSUMO DI CARTA

 
Il consumo di carta costituisce una delle maggiori preoccupazioni per il Gruppo. Nel 2003, Euler Hermes ha messo a punto il sistema di informazioni online EOLIS, che fornisce un portale extranet sicuro per i clienti ed i partner commerciali che vogliono gestire autonomamente le proprie polizze. EOLIS è ora disponibile in 31 paesi e in 17 lingue ed il 97% delle richieste di LMA viene gestito in linea.
 
Il Gruppo ha rafforzato la strategia di riduzione del consumo di carta nelle relazioni con i clienti. Nel 2012 per esempio, la consociata francese ha lanciato un servizio di cassaforte elettronica per clienti e broker. Eliminando la carta, questo servizio permette di ricevere e archiviare in formato elettronico tutti i documenti gestionali di polizza precedentemente inviati per posta, senza perdere il valore probante.
 
 

UN SITO WEB SENZA CARBONIO

 
Euler Hermes partecipa anche all’obiettivo di ridurre “l’impronta di carbonio”. Da novembre 2010 i siti web del Gruppo sono certificati "carbon neutral". L’energia utilizzata dai server e dalle connessioni ai siti internet di Euler Hermes è compensata dal contributo pagato ai progetti europei che finanziano lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili. Questa iniziativa è stata avviata in collaborazione con l’associazione danese “CO2 Neutral Website” e con l’Unione Europea.
 
Per i viaggi d’affari, Euler Hermes promuove l’uso del treno piuttosto che dell’aereo, ogni volta che la distanza lo permette. Il parco macchine del Gruppo viene rinnovato costantemente, tenendo conto delle ultime norme antinquinamento applicate dai costruttori.