Euler Hermes > landing > vsvxl2

Frodi, appropriazioni indebite ed e-crime possono costare una fortuna

 

Un buon rapporto di collaborazione deve basarsi sulla fiducia. Spesso però questa viene tradita. Ogni anno in Svizzera si registrano migliaia di abusi di fiducia, nei quali terzi esterni, ma anche collaboratori interni, arrecano intenzionalmente un danno alle imprese, generalmente di notevole entità: manipolano dati, dirottano flussi di pagamenti, violano reti aziendali.


La nostra copertura assicurativa vi tutela dal rischio di andare improvvisamente in rosso

  

Non si tratta di una semplice assicurazione abusi di fiducia: oltre ai danni patrimoniali riconducibili all'attività criminale di collaboratori interni, sono coperti anche i reati di personale esterno, collaboratori temporanei o fornitori di servizi esterni, come anche i danni causati da terzi sotto forma di rapina, furto o frode. Grazie alle estensioni di copertura fra cui quelle per attacchi di hacker su archivi cloud, furti di dati da reti esterne o intercettazioni di dati su nodi di trasmissione ("man-in-the-middle"), sarete tutelati in modo ottimale contro la cybercriminalità.

Ulteriori informazioni riguardo alla nostra soluzione assicurativa.

 

Brossura

 

 

Factsheet

 
 

VSV%20WEB_Factsheet%20IT

  VSV%20WEB_Factsheet%20IT
 

 

   

 

Cause della criminalità informatica

 

Aumento dell‘elaborazione digitale dei dati e
   delle comunicazioni elettroniche
◾ Professionalità degli autori del danno
◾ Sottovalutazione del rischio
◾ Mancata sensibilizzazione dei dipendenti
◾ Misure di sicurezza insufficienti


Pensate che la copertura faccia al caso vostro?